INNER LIGHT OUT: AND THE WINNERS ARE...

March, 15 2013 15:00

Posted inStaff

This year’s competition, Inner Light Out, challenged all the Inner Design community creative members to come up with an artifact or light installation capable of illuminating and stimulating everyone’s inner talent, and once more our creatives have remarkably impressed us.

For the second year in a row we were happily impressed by the very high design and artistic value of all the projects received for the competition.

In fact, while selecting  the winning projects, our own inner light was instantly lighten up by the over 200 projects submitted by designers and architects based all over Europe.

The various interpretations of the inspiring value of light itself and its capacity of setting creativity free in the everyday life have been judge based on the functional and artistic value of the designs along with the inevitable component of innovation and surprise, both essential to the success of any project.

 

Ladies and gentlemen, we are proud to announce the Inner Light Out contest winners:

 

 

Emanuele Busato, Padova, Italy

THE CLOWN  table lamp

 

 

Function and irony come together in this equilibrate design piece where minimalist lines get a fun twist through the addition of a “red nose”.

Self-product LED lamp, handmade with a little help from technology. The lamp has been produced in 30 copies numbered and signed by the designer.

 

 

Vito Cappellari, Padova, Italy

LEONARDO LAMP  table lamp

 

 

The Leonardo LED lamp is inspired by the building machines invented by Leonardo Da Vinci.

The light arm can be can raised or lowered  thanks to a gearwheel mechanism entirely similar to the Leonardesque one.

 

 

Claudio Capelletti & Manuel Castellino, Milan, Italy

LIGHT-9487  

 

 

A water hose ready to be dismantled has bee reinvented becoming a new, flexible, dynamic and elegant light source. 

 

 

Laurent Chabrier, Bruxelles, Belgium

MISS SHELLBY , pendant

 

 

Polyamid pendant lamp that disappears in the darkness leaving us in awe under a light rays bath taking over every surface. 

 

 

Dequidt Cedric, Paris, France

LAMP LUEUR DE BOIS, floor lamp

 

 

A wooden board placed against the wall turns into an enchanting design of light, making of its material grain a light modulating medium.

 

 

Alessandro Marelli, Como, Italy

STRINGIMI IRON , table lamp

 


 

Stringimi is a ready-made.

A tribute to grips, ordinary  objects used as link in multiple production processes.

It is a metaphor of the concept of union. Working instrument with innate formal qualities, decontextualized into a domestic object.

 

 

Well Well Design, Paris France

POP_UP , appliqué

 


 

Delivered  in an envelope, the lamp is constructed from a sheet of tinted cardboard. The paper is cut and incised, in such a way to produce a square, triangular or circular  module when folded at 90° angle

Intended for the corner of a room, the lamp creates a luminous shape, interacting with architecture.

 

 

Aoife Wullur, Eindhoven, The Netherlands

SHADES OF LIGHT  

 

 

“Shades of Light” perform a play on light, transparency and layerness; changing the position of the LED’s will create new patterns and shapes. Shades of Light adds a new dimension to curtains, draperies, wallpapers and room dividers, exploring a new way of interweaving electronics and fabric.

 

 

 

Congratulations! Selected winners will receive an email within the next days. Should this not occur, please contact us at contest@innerdesign.com and mention “Inner Light Out winners” in the email object.

 

The selected projects will be exhibited on April 9th within the famous architectural setting of the Gruppo  24 Ore Headquarters designed by Renzo Piano,  in via Monterosa, Milan. 

 

The Inner Design team would like to thank all other participants. We will certainly come up with something new, so stay tuned!

 

 


 

 

VERSIONE ITALIANA

 

Inner Light Out: i vincitori sono ...

 

I creativi della community di Inner Design ci hanno notevolmente colpito accettando la sfida lanciata quest’anno dal concorso, Inner Light Out, incentrato sulla progettazione di un artefatto/installazione luminosa capace di illuminare e stimolante il talento interiore di tutti.

Per il secondo anno consecutivo siamo rimasti felicemente impressionati dall’elevato valore artistico e di design dei progetti inviati per il concorso.

Gli oltre 200 progetti inviatoci da designer e architetti provenienti da tutta Europa hanno infatti saputo risvegliare la nostra luce interiore durante la fase di selezione dei progetti vincitori.

Le varie interpretazioni del valore ispiratore della luce stessa e la sua capacità di liberare la creatività di ognuno di noi nella nostra vita quotidiana sono stati giudicate in base al valore funzionale e artistico dei progetti uniti alla componente di innovazione e di sorpresa, valori entrambi essenziali per il successo di un qualsiasi progetto.

Signore e signori, siamo quindi orgogliosi di annunciare i vincitori del concorso Inner Light Out:

 

 

Emanuele Busato, Padova, Italia

THE CLOWN  lampada da tavolo

Funzione e ironia si fondono in questo pezzo di design equilibrato in cui le linee minimaliste prendono un risvolto divertente grazie all'aggiunta di un "naso rosso".

Lampada a LED auto-prodotta, fatto a mano con un piccolo aiuto dalla tecnologia. La lampada è stata prodotta in 30 esemplari numerati e firmati dal progettista.

 

Vito Cappellari, Padova, Italy

LEONARDO LAMP  lampada da tavolo

La lampada Leonardo nasce da un progetto ispirato alle macchine edili di Leonardo Da Vinci.

Il braccio luminoso può essere alzato e abbassato grazie ad un meccanismo a ruota dentata del tutto simile a quello leonardesco.  

 

Claudio Capelletti & Manuel Castellino, Milano, Italia

Light-9487

Una manichetta idrica destinata al macero trova nuova vita, abbandona le rigide convenzioni dell’antincendio e si riscopre lampada flessibile, dinamica ed elegante.

 

Laurent Chabrier, Bruxelles, Belgio

MISS Shellby, lampada a sospensione

Lampada a sospensione in poliammide che scompare nel buio lasciandoci  a bocca aperta in un bagno di raggi di luce.

 

Dequidt Cedric, Parigi, Francia

LAMP LUEUR DE BOIS, lampada da terra

Una tavola di legno appoggiata al muro si trasforma in un opera di design dove la grana stessa del legno diventa protagonista divenendo mezzo di diffusione della luce.

 

Alessandro Marelli, Como, Italia

Stringimi iron, lampada da tavolo

Stringimi è un ready-made rettificato.

Un omaggio alla “morsa” come oggetto principe del collegamento utilizzato in molteplici lavorazioni.

E' una metafora dell'aiuto dato all'unione. Strumento da lavoro, dalle innate qualità formali, decontestualizzato ad oggetto domestico.

 

Well Well Design, Parigi, Francia

POP-UP, appliqué

Consegnata in una busta, la lampada è costituita da un foglio di cartone colorato. La carta viene tagliata e incisa, in modo da produrre moduli quadrati, triangolari o circolari ripiegandola a 90 °.

Pensata per essere installata negli angoli di una stanza, la lampada crea una forma luminosa, interagendo con l'architettura.

 

Aoife Wullur, Eindhoven, Paesi Bassi

SHADES OF LIGHT 

"Shades of Light" mette in scena un gioco di luci e trasparenza mutevoli a seconda della posizione dei LED. "Shades of Light" aggiunge una nuova dimensione a tende, tendaggi, carte da parati e divisori, esplorando un nuovo modo di intrecciare il mondo dell’elettronica al tessile.

 

 

Congratulazioni! I vincitori selezionati riceveranno una e-mail entro i prossimi giorni. Se questo non dovesse accadere, vi preghiamo di contattarci all'indirizzo contest@innerdesign.com e menzione "Inner Light Out -vincitori-" nell'oggetto e-mail.

 

I progetti selezionati saranno esposti il ​​9 Aprile all'interno del contesto architettonico della famosa sede del Gruppo 24 Ore progettato da Renzo Piano, in via Monterosa, Milano.

 

Il team di Inner Design desidera ringraziare tutti gli altri partecipanti. Presto ci saranno altre occasioni per dare libero sfogo alla vostra creatività, rimanete sintonizzati!