3D printed jewels by Ludovico Lombardi

April, 23 2014 17:00

Posted inMaster Design Management Sole24Ore

Il gioiello prende nuova vita grazie a LDVC alias Ludovico Lombardi, giovane e talentuoso designer italiano che ha saputo sfruttare la 3d print per creare accessori dalle linee sinuose ed avveniristiche.

Affiancando la ricerca teorica ad un uso sapiente della tecnologia è stato in grado di ideare una serie di gioielli scultura capaci di valorizzare la sensualità del corpo femminile.

BlackSwan necklace designed for Cate Underwood

É il caso di Black Swan creata per Cate Underwood, una collana stampata in nylon, leggerissima, le cui linee flessuose si rincorrono per poi confluire sintetizzandosi in un gioco di chiuso-aperto che richiama la morbida silhouette delle ali di un cigno.

Black Swan non è l'unico accessorio ideato da LDVC che ha portato il design del gioiello verso nuove frontiere.

 

Differenti materiali prendono forma e si articolano in strutture curvilinee ed omogenee: anche l’acciaio grazie alla stampa 3d viene modellato, curvato e diventa espressione plastica disegnata direttamente partendo dalle specifiche della mano del committente. 

Lock ring designed for  Cate Underwood

 

Ludovico Lombardi interpreta quindi  l’anima grave del metallo e la restituisce in Lock Ring e BothSides. Il primo un anello che avvolge con un elemento orbitale continuo due dita permettendo al contempo la totale libertà dei movimenti. Il secondo indossabile da entrambi i lati crea attorno al dito un circolo continuo e dinamico.

BothSides ring designed for  Cate Underwood

La stampa 3d è elemento chiave nella ricerca di LDVC: da una parte diventa attuazione concreta dell’idea e dall’altra capacità di espressione artistica che supera i limiti della produzione manuale dell’oggetto.

Il manufatto diventa byte, si smaterializza per poi ricomporsi modellandosi sulla volontà del suo creatore.

 


È approfondendo la sua ricerca in questa direzione che il designer italiano ha potuto con la collaborazione di Hannah Soukup sviluppare un progetto di alta moda.

Grazie all’innovazione apportata dalla stampa 3d il divario fra fashion e product diventa ancora più sottile e l’uno trova perfetta integrazione nell’altro.

 


Catwalk New York fashion week NYF 3d PRINTS designed in collaboration with Hannah Soukup

 

NYF 3d PRINTS, presentato alla New York Fashion Week 2013, è quindi espressione effimera seppur concreta di questo felice connubio in cui le singole parti, ornamenti, trama, struttura e materiale si fondono per dare origine ad un ­­insieme coerente, sintesi di ricerca e di innovazione.

NYF 3d PRINTS Photographer: Michael David Adams